Miglior Prezzo

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Blog

Il pantheon a Roma

Il Pantheon fu costruito come tempio dedicato alle divinità dell’olimpo, fu ricostruito dall’imperatore Adriano tra il 118 e il 128 d.C. dopo che era stato incendiato, ma la vera costruzione ossia quella iniziale risale all’età augustea. All’inizio del 1300 il pantheon evolve in chiesa cristiana chiamata Santa Maria ad Martyres. Nel 27 a.C. fu fatto costruire il phanteon da Marco Vipsanio Agrippa amico di Augusto, affidò la costruzione a Luci Coccerio Aucto, e venne decorato dall’artista neoattico Diogenes di Atene, successivamente venne distrutto da un incendio e venne restaurato sotto il potere di Domiziano, qualche anno dopo subì un ennesima distruzione sotto il potere di Traiano. Grazie alla conversione in chiesa cristiana si salvò da moltissime minacce, c’è da precisare che fu e rimase l ‘unico caso al mondo dove una struttura di culto pagano venne convertita in una struttura cristiana.
 

Sistemazione in Appartamenti di lusso al centro di Roma

Molti turisti o anche molti personaggi famosi in visita a Roma,preferiscono alloggiare in appartamenti ultra lussosi nel cuore di Roma,anzi che alloggiare in hotel. In molti caso il motivo principale di questa scelta è per lo più la privacy, ma anche per le comodità e spazi più grandi che in un hotel non si possono trovare.

 Si preferisce il centro di Roma rispetto alla periferia per poter raggiungere più facilmente i luoghi di maggior risalto come il colosseo, San Pietro , Castel S.Angelo, via del Corso , piazza Navona , Piazza di spagna e così via… Tra gli appartamenti di lusso troviamo per lo più attici con viste mozzafiato sulla città eterna.

 

Via Veneto e la dolce Vita

Questa via collega piazza Barberini a Porta Pinciana , inizialmente la via aveva preso il nome dalla regione italiana, ma dopo la prima grande guerra il nome fu cambiato in ricordo della battaglia di Vittorio Veneto.

Venne progettata alla fine dell’ottocento e divenne un punto fermo per la vita mondana degli anni che vanno dal 1950 al 1960. Durante il percorso della via troviamo l’ossario dei frati Cappuccini e la chiesa di Santa Maria della Concezione, si può fare shopping tra i negozi alla moda. Divenne ancora più famosa grazie al film di Federico Fellini “La dolce vita”, via Veneto è il museo di questo grande film, camminando per questa via ci si imbatte i tutti i locali famosi che l’anno resa nota nel film. Accanto ai famosi “caffè” che si troviamo anche molti altri locali e hotel molto noti che negli anni 50 simboleggiavano i personaggi famosi, gli scandali per poter apparire su una rivista o farsi notare per diventare famosi o l’accoglienza dei produttori hollywoodiani da parte di molti hotel famosi. Passeggiando per via Veneto di respira l’aria degli anni 50…

 

Piazza di Spagna

La piazza più bella di roma, un immagine artistica composta dalla combinazione di tre soggetti fondamentali la fontana,la scalinata e una chiesa sullo sfondo che attira migliaia di visitatori e presa d’assalto da qualsiasi fotografo. Piazza di Spagna è collegata tramite a una scalinata alla chiesa Trinità dei Monti.

La fontana detta anche “barcaccia” risale al periodo barocco scolpita da Pietro Bernini e suo figlio Gian Lorenzo Bernini. La scalinata ha 135 scalini e fu inaugurata da papa Benedetto XIII nel Giubileo del 1725, venne realizzata per poter collegare l’ambasciata spagnola con la chiesa. Venne progettata da Alessandro Specchi e Francesco De Sanctis, ma ebbe la meglio il progetto di De Sanctis che prevedeva una grande scalinata con numerose terrazze che nella stagione primaverile e estiva viene adornata da fiori.

Nelle vicinanze della piazza troviamo diversi punti di riferimento molto interessanti sotto il profilo turistico, troviamo la casa-museo del poeta inglese romantico John Keats che risale al 1800 circa, il museo è dedicato alla vita del poeta e quella del suo amico Shelley; Poi troviamo la sala da tè Babington's  risalente sempre nel periodo fine 1800. Questa piazza oltre a essere un luogo di riferimento artistico e turistico,la sera viene presa d’assalto anche dai giovani come punto d’incontro della movida romana.

 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 27 Succ. > Fine >>

Pagina 24 di 27